De Brel à Stromae PDF

Il nome d’arte Stromae del cantautore belga deriva dalla parola maestro in gergo verlan. Il padre, architetto di etnia tutsi, rimase ucciso nell’aprile 1994 durante il genocidio del Ruanda, fatto da cui Stromae ha tratto ispirazione per la canzone Papaoutai, che significa appunto « papà dove sei ». In più interviste Stromae racconta di aver visto il padre solo una dozzina di volte. All’età di undici anni Stromae ha cominciato a interessarsi alla musica e si è iscritto all’accademia musicale de Brel à Stromae PDF Jette per partecipare ad alcuni corsi di solfeggio e di batteria.


Nel 2000 ha scelto lo pseudonimo di Opsmaestro per cominciare la sua carriera nel mondo della musica. In un’intervista ha dichiarato di essere stato influenzato dal rapper Booba e dal suo album Time Out. In seguito ha cambiato il suo pseudonimo, optando per Stromae, che significa maestro in verlan. A diciotto anni ha formato il gruppo Suspicion in compagnia di J. Stromae ha iniziato così la sua carriera da solista. Nel 2005 ha iniziato a ottenere i primi risultati. Ha partecipato a Hip hop Family nel 2006 e anche a Juste Debout Benelux nel 2007.

Ha lavorato per un anno in un fast food per mantenersi gli studi, integrandoli con una scuola privata. Nel 2008 ha firmato un contratto con l’etichetta discografica Because Music, un marchio indipendente, e Kilomaître, il suo primo contratto per i successivi 4 anni. Ha prodotto la canzone Cette fois della cantante Melissa M. Intro Egotripes, Egotripes, Vrai Peura e X e Y del rapper Kery James. Nel 2009 ha effettuato uno stage presso la radio NRJ a Bruxelles.

Vincent Verbelen, un manager musicale, ascoltandolo, è rimasto colpito dalle sue composizioni musicali e ha deciso di ripubblicare i suoi album. Nel 2010 pubblicò il suo primo album « Cheese » e, sempre nello stesso anno, fece il suo singolo « Allors On Dance ». L’album Cheese è stato pubblicato nel giugno 2010, in concomitanza con il singolo House’llelujah, che è accompagnato da un videoclip. Il 23 maggio 2011 durante la registrazione della trasmissione francese Taratata, Stromae ha fatto un medley di Alors on danse e di Don’t Stop the Party con i Black Eyed Peas, canzone nella quale aveva partecipato con il famoso gruppo statunitense. Stromae aveva incontrato per la prima volta il leader dei Black Eyed Peas, will. Nel 2011 riceve la candidatura agli MTV Europe Music Awards 2011 nella categoria « Best Belgian Act ». Nel maggio 2013 ha pubblicato il primo singolo estratto dal suo secondo album.

Il brano, dal titolo Papaoutai, ha ottenuto un forte successo in Francia, Belgio, Paesi Bassi, Germania, Italia e altri paesi francofoni, tra cui il Marocco. Formidable, in cui l’artista si fingeva ubriaco a Louise, alle porte del centro di Bruxelles. Nel maggio 2013 ha pubblicato il singolo Formidable, seguito nel dicembre dello stesso anno dal terzo singolo estratto, ossia Tous les mêmes. Anche in questi casi l’artista si è fatto apprezzare non solo per la composizione e la voce, ma anche per i videoclip, come gli altri, ricchi di spunti e suggestioni. Il 22 febbraio 2014 è stato ospite del Festival di Sanremo 2014 condotto da Fabio Fazio, dove si è esibito con la canzone Formidable. Il 6 marzo 2014 l’album Racine carrée si è piazzato al primo posto nella classifica FIMI degli album più venduti in Italia, primo disco in lingua francese della storia a riuscirci.

This entry was posted in Fantasy et Terreur. Bookmark the permalink.